Metodo di lavoro a Carico Variabile

Nei sistemi tradizionali di allenamento isotonico (pesi, bilanceri, macchine) il carico di lavoro viene determinato come una percentuale del valore di FMax del soggetto ed il peso (la massa sollevata) non cambia durante l’esercizio.

Tuttavia, come dimostra l’analisi biomeccanica, il muscolo esprime valori di forza differenti ai diversi angoli di spostamento e, di conseguenza, un carico isotonico fisso manca di efficacia ottimale:

– può essere troppo basso dove il muscolo è capace di esprimere maggiore forza;

– può essere eccessivo nei punti critici con rischio di sovraccarico articolare.

Kineo con il Metodo a Carico Variabile rende per la prima volta possibile ottimizzare il carico ai vari angoli, attraverso la definizione di specifiche curve di carico.

Il carico variabile rappresenta una vera rivoluzione nel modo di effettuare l’allenamento o la riabilitazione funzionale: Con il Variable Load di Kineo è cominciata una nuova era.

L’innovazione di Kineo nel Carico Variabile

Carico Variabile Personalizzato

Kineo permette di creare una curva di carico variabile che rispecchia la reale capacità di forza del muscolo ai diversi angoli di spostamento, con risultati estremamente efficaci.

Protezione dai Sovraccarichi Articolari

Il carico variabile è di fondamentale importanza per ridurre il carico nei punti in cui il sistema muscolo/articolazione entra in difficoltà per la minor forza disponibile e per il rischio di sovraccarico.

Protezione dal Dolore

Nella rieducazione funzionale il dolore, che si manifesta in determinati punti del movimento, può inibire l’espressione di forza con rischio di nuove lesioni muscolari. Kineo permette di identificare i punti del dolore e di abbassare il carico in corrispondenza degli stessi in modo da ottenereun movimento fluido e senza dolore.

Elevata Attivazione Neuromuscolare

La variazione del carico sorprende il sistema neuromuscolare che risponde con una più elevata attivazione neuromuscolare e coordinativa.

Parametri di programmazione lavoro

Fino a 10 punti di regolazione del carico nel range di movimento programmato

Biphasic load (regolazione differenziata fase concentrica ed eccentrica)

Numero di ripetizioni

Numero di serie

Pausa tra le serie

Controllo con biofeedback

Forza

Velocità

Potenza

Tabella di confronto

KINEO Intelligent Load Sistemi a Metodo Isotonico Tradizionale Sistemi a Metodo Isocinetico Sistemi a Metodo Elastico
Programmazione Curva di Carico SI NO NO NO
Programmazione Differenziata Concentrica/Eccentrica SI NO NO NO
Controllo Parametri: Spostamento,
Forza, Velocità, Potenza, Lavoro
SI NO SI NO
Feedback Visivo SI NO SI NO
Programmazione Training SI NO SI NO
Programmazione Test SI NO SI NO
Analisi Training e Report SI NO SI NO
Grafici e Curve Test SI NO SI NO
*Non Comparabile
FrenchEnglishItaly